I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Estate Ragazzi

I bambini di Estate Ragazzi scrivono al Vescovo

(Visite precedenti: 301) - Padre Pasquale ha chiesto ai bambini di "Estate Ragazzi" di scrivere

un pensiero al Vescovo di Cefalù mons. Vincenzo Manzella in occasione della ricorrenza dei 50 anni di ordinazione sacerdotale e 26 anni di ordinazione episcopale.
Eccoli.
-Samuel e Amos, medi e maxi Blu.
"Carissimo Vescovo, sulle nostre magliette colorate, in alto, come un arco, si legge: Sognati da Dio. Sotto si intravedono anche sole e luna, simbolo del giorno e della notte, ma anche dei momenti lieti e tristi della vita di ciascun bambino. Per questo in Dio noi sogniamo, Lui è il custode attento dei nostri sogni".

Er2017-letteraVescovo-Raffaele
"Caro Vescovo Manzella, mi chiamo Raffaele e ho il piacere di dedicarti la preghiera di Papa Francesco per i vescovi: Signore, abbi cura del mio Vescovo; abbi cura di tutti i Vescovi e mandaci i Vescovi che siano veri testimoni, Vescovi che preghino e Vescovi che ci aiutino, con la loro predica, a capire il Vangelo, a essere sicuri che Tu, Signore sei vivo, sei fra noi".

-Natan Pio, mini Blu
"Impara a dare più di quello che prendi e lascia sempre più di quello che c'era... Caro Vescovo, questo è il nostro inno che oggi diventa la nostra preghiera per Te. Auguri!".

Lettera Vescovo
-Fabiana,
"Grazie di cuore per tutto quello che avete fatto. Spero di conoscervi di più. Con tanto affetto".

-Asia Pia,
Caro Vescovo, io mi chiamo Asia Pia. Per me questo è il mio primo anno in Estate Ragazzi ed è tutto nuovo per me, anche la Sua visita qua sarebbe una novità per me, per questo sarei molto contenta di poter incontrare e soprattutto conoscervi. Con grande affetto e un abbraccio.

 

Follow Us

Inscriviti alla Newsletter

Informazioni su eventi ed attività direttamente nella tua casella postale

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2017 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search