Notizie

Fiducia nella preghiera

10 Marzo 2022 - AVERE FIDUCIA NELLA PREGHIERA

“Dio ama le nostre debolezze: siamo sue piccole creature”. (Chiara Lubich – anni Quaranta) - da Città Nuova

Nella preghiera possiamo lodare, ringraziare, chiedere perdono e chiedere grazie. Essa può essere spontanea o fatta attraverso formule come il Padre Nostro, che Gesù stesso ci ha insegnato.
Le richieste non devono essere merce da barattare ma il desiderio che la grazia di Dio ci raggiunga e che sia fatta la sua volontà.
Possiamo intercedere per un'altra persona e chiedere per le sue necessità.
La preghiera ha una grande potenza quando fatta con fede, visto che Dio non dà tanta importanza alle parole ma vede piuttosto il cuore e la fede di chi si rivolge a Lui.

Apolonio Carvalho Nascimento

Mt 7,7-12: «Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi».

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search