Notizie

Giovani e vecchi

13 Gennaio 2023 - ACCOGLIERE CON AMORE

GIOVANI E VECCHI
Dove agisce l’amore, finisce la separazione: non c’è più né giovine né vecchio. In Cristo si rinasce, tutti, ogni momento: si ricomincia giovani, sia a venti sia a ottanta anni.
(I. Giordani)

Chi ama non impone né comanda, solo ama e serve.
Chi ama accoglie con gioia e si mette a servizio.
Il migliore esempio di accoglienza è quello del padre nella parabola del figliol prodigo (cf Lc 15,11-32). Il figlio sperpera l'eredità in modo disordinato e la esige prima del tempo. Però il padre lo accoglie con un abbraccio, con vestiti puliti, sandali ai piedi, un anello al dito e una grande festa. Il suo errore non contava più, contava che era ritornato.
Accogliamo con amore, senza pretese e condizioni, tutti quelli che ci verranno incontro oggi.
Apolonio Carvalho Nascimento

Mc 2,1-12: «Figlio, ti sono perdonati i peccati».

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search