I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

Il Granellino di senape - Sei del Signore, se ascolti la sua voce

Domenica 12-5-2019 (Gv 10,27-30)

Sei del Signore, se ascolti la sua voce. Il verbo "ascoltare" significa "obbedire". Dice Gesù: "Beati quelli che ascoltano la Parola di Dio e la mettono in pratica". Il problema è che ci sono molti ascoltatori della Parola di Dio e pochi esecutori. Il frutto dell'obbedienza alla Parola di Dio è la gioia. Per esempio, se vai di buon mattino alla stazione dei treni per raggiungere una certa località e, vedendo seduto a terra un povero, ti fermi per dargli una piccola somma perché si compri una tazza di caffè e un cornetto, proverai poi una grande gioia. Lo Spirito Santo, il grande Regista della nostra vita spirituale, c'ispira continuamente a fare opere buone e a fuggire da persone e luoghi che ci tentano a fare il male.
L'obbedienza alla voce dello Spirito è la via più veloce per diventare immagine viva di Gesù Cristo. Ci sono vari toni della voce dello Spirito. A volte ci parla con tono dolce e incoraggiante. Altre volte con tono serio. Altre volte ancora con tono forte come il suono di un tuono.
La voce del diavolo è sempre dolce, suadente e convincente. Egli dà sempre ragione prima di compiere un'azione cattiva. Ma, dopo averlo ascoltato, il tono della sua voce è spregevole e irrisorio.
Se sei veramente di Gesù, alla voce del diavolo che t'invita a vendicarti dirai subito: "Vattene, Satana, perché sta scritto: perdona e ti sarà perdonato".
Non intavolare mai un colloquio con il diavolo, perché egli ti convincerà ad andare contro la volontà di Dio. Chiudi immediatamente il tuo orecchio alla voce del diavolo. La sua voce è ingannevole. Se rimani incinta, egli non esita a dirti: "Questa gravidanza sarà la tua rovina. Non andrai avanti nella tua carriera. Poi ci saranno meno soldi sul conto bancario. Pensa al tuo futuro!". Chi è del Signore, non esita a dire: "Vattene, Satana, perché la tua parola genera la morte eterna”.
Oggi Gesù ti parla attraverso la Chiesa che è fedele al Vangelo. Attenzione, però! Nella stessa Chiesa ci sono preti che insegnano dottrine contrarie al Catechismo della Chiesa Cattolica? Non li ascoltare.Non ascoltare neppure certi politici che si professano cristiani in Chiesa, ma al parlamento fanno leggi contro il Vangelo.
Alleluia. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search