I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

Il Granellino di senape - Gesù non cercava popolarità

Il Granellino di senape - Gesù non cercava popolarità - (Mt 12,14-21)

Gesù non cercava popolarità nel suo ministero apostolico. Soprattutto non voleva che si divulgasse che era un taumaturgo. Gesù amava il silenzio e il nascondimento. Fuggiva dagli applausi. Fuggiva dalla folla che voleva solo vedere miracoli e prodigi. L'unico desiderio di Gesù era quello di far conoscere la misericordia del Padre celeste. Gesù non diceva mai: "Io so pregare... Io so predicare... Io so fare miracoli... Io sono un bravo conferenziere... Io sono laureato in Sacra Scrittura...". E così via. Gesù viveva, ovunque e sempre, sotto l'azione dello Spirito Santo. Gesù iniziò il suo ministero dicendo: "Lo Spirito Santo è su di me!". Per questo motivo la gente diceva di Gesù: "Dalla sua bocca escono parole di Grazia... mai nessuno ha parlato come Lui... fa bene ogni cosa". L'uomo di fede non si propone per avere un ruolo nella Chiesa. È la comunità che lo sceglie per un ruolo da svolgere nella Chiesa.
L'uomo santo non sa di essere santo, anzi, avendo come termine di paragone Gesù, si sente sempre peccatore e servo inutile. L'uomo di fede non è posseduto dallo spirito immondo del protagonismo. Se viene chiamato dalla comunità a svolgere un ruolo nella Chiesa, accetta di farlo. Se invece non viene scelto, non rimane deluso. L'uomo di fede non briga per avere un ruolo.
Papa Francesco spesso si lamenta che nella Chiesa, sia tra il clero che tra i laici, ci sono fratelli e sorelle il cui smodato desiderio è quello di fare carriera. Nella Chiesa ci sono alcuni che non adorano Dio, ma si servono di Lui per diventare famosi. Ma saranno famosi solo per poco tempo perché il Signore abbassa coloro che idolatrano se stessi.
La Chiesa è fatta di peccatori. Ci sono però peccatori incalliti e peccatori in cammino di conversione. Il Signore ama i peccatori in cammino di conversione. La Chiesa non è massoneria dove si appartiene per fare carriera.
Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Vuoi crescere nella fede? Leggi i seguenti libri di P. Lorenzo: DOVE SEI?...SOLO A SOLO...IL GRANELLINO...HAI FEDE? Per richiederli, telefona ai seguenti numeri: 3313347521‬ - ‭3493165354.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search