I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

I cieli e la terra passeranno... Il Granellino di senape

I cieli e la terra passeranno... Il Granellino di senape - Venerdì 29-11-2019

(Lc 21,29-33) Oggi tutto passa e viene dimenticato velocemente.
Uno scrittore scrive un libro e per pochi mesi tutti ne parlano e ne fanno grande pubblicità. Un regista riesce a fare un bel film e, per pochi mesi, tutti lo vedono, suscitando unanimi consensi.
.C'è una nuova canzone che piace e subito viene apprezzata e corre sulla bocca di tutti. ma solo per poco tempo.
Dice Gesù: "I cieli e la terra passerano, ma non le mie parole". Infatti sono passati due mila anni, ma il Vangelo non cambia. Il Signore è eterno e la sua parola è eterna. Il Vangelo non è soggetto a cambiamenti così com'è la moda. Eppure, ci sono uomini che, in ogni genererazione, cercano di cambiare il Vangelo desiderando cambiare il mondo. Ci sono quelli che dicono: “I tempi sono cambiati. Ci sono nuove esigenze. Bisogna adeguare il Vangelo alla mentalità di oggi”. Coloro che vogliono conformare il Vangelo alla mentalità degli uomini pensano stoltamente che il Vangelo sia una dottrina filosofica, politica o sociale. Ma non è così. Dalla bocca di Gesù sono uscite parole eterne. Per esempio, la verità che il matrimonio è indissolubile è eterna e che il matrimonio è solo fra un uomo e una donna è una verità eterna.
Il Vangelo non è un parola umana, ma è parola di Dio. Non è il Vangelo che si deve adeguare alle generazioni che passano, ma sono le generazioni che devono accogliere il Vangelo così come ci è stato tramandato dagli Apostoli. Quando si dice che la Chiesa si deve rinnovare non significa che bisogna adeguare gli insegnamenti di Gesù alla mentalità di questo mondo, ma significa che bisogna ritornare alle origini, così come il Vangelo è stato predicato 'in principio’.
Oggi inizio il mio ministero apostolico nella nuova parrocchia che i superiori mi hanno affidato. Qualcuno ha detto che, a causa della mia età avanzata, sono un parroco di transizione, ma io voglio essere, con la Potenza dello Spirito Santo, un parroco di frontiera in una parrocchia di frontiera, che numericamente è la più grande di Europa. Pregate per me perché io annunci il Vangelo nella sua interezza.
Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

IL GRANDE REGISTA, HAI FEDE? SEMI D'AMORE e IL MATRIMONIO È A VITA sono libri di Padre Lorenzo che ti aiutano a crescere nel tormento di diventare figli di Dio.
Per richiederli, telefonare ai seguenti numeri: 3313347521‬ - ‭3493165354.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search