I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

Inaspettate delusioni - Il Granellino di senape

Inaspettate delusioni - Il Granellino di senape - Lunedì 2-dicembre 2019

(Mt 8,5-11) Gesù elogia un pagano che, più degli Ebrei, ha una grande fede in Gesù Cristo. È come un prete che dicesse all'assemblea in ascolto: "Oggi, prima di venire in mezzo a voi a catechizzarvi ho trovato in un uomo che mi ha benedetto e ringraziato per tutto quello che faccio in mezzo a voi, mentre solo qualcuno di voi è consapevole di quello che faccio per voi!".
Molte volte il rischio è che si trova più fede, speranza e amore tra quelli che non frequentano le chiese che tra gli assidui frequentatori di chiese. Il cristianesimo di molti cattolici, purtroppo, si riduce solo nel fare culto.
Ciò che sto dicendo è frutto di una esperienza personale. Molte persone che pensavo di essere forti nella fede, ardenti nella carità e grati per il bene ricevuto si sono rivelate di essere il contrario di quello che sembravano di essere. La vita ci dona delle forti e inaspettate delusioni. Ma questo non ci deve scoraggiare. Il bene bisogna farlo soprattutto per amore del Signore. Il centurione pagano, personaggio importante nell'esercito romano, mi commuove perché si scomoda per un suo suddito.
Quando ero a Posillipo, zona ricca di Napoli, ero a conoscenza di casi in cui cani e gatti erano trattati meglio dei domestici che venivano dai paesi dell'Oriente. Eppure questi padroni si professavano cristiani.
Don Tonino Bello, vescovo passato al cielo in concetto di santità, è diventato grande agli occhi di Dio perché la sua residenza vescovile era diventata la casa dei poveri. Papa Francesco, come San Francesco d'Assisi, sta restaurando la Chiesa con un grande spirito di povertà, ma viene giudicato come un sovversivo del Vangelo. L'Avvento ci viene a ricordare che il Signore dei signori è nato in una grotta.
Senza la virtù dell’umiltà e della carità verso gli ultimi la Chiesa non è credibile agli occhi di quelli che sono fuori della Chiesa, molti dei quali vivono il cristianesimo senza saperlo.
AMEN. ALLELUIA.
(Padre Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

IL GRANDE REGISTA, HAI FEDE? SEMI D'AMORE e IL MATRIMONIO È A VITA sono libri di Padre Lorenzo che ti aiutano a crescere nel tormento di diventare figli di Dio. C'è anche la la terza edizione di COMUNITÀ O COMODITÀ, regalo da fare a preti e suore. Per richiederli, telefonare ai seguenti numeri: 3313347521‬ - ‭3493165354.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search