Un granellino di senape

Il Granellino di senape - Perdonare e amare

[27/2] IL GRANELLINO - (Mt 5,43-48)

Una volta un uomo che si professa cristiano mi disse: "C'è un solo insegnamento di Gesù che non condivido affatto ed è quello che dice: "Ama il tuo nemico". Gli dovetti dire, purtroppo, che non era cristiano. Gesù non è venuto sulla terra per insegnarci ad amare gli amici, ma i nemici. Certo, non è facile amare chi ti ha fatto soffrire e forse ti sta facendo ancora soffrire. La persona che ti mette in croce ignora cos'è l'amore perché non conosce Dio. Devo dire con tutta sincerità che molte persone, pur frequentando la chiesa, non conoscono Dio. Queste persone adorano un Dio fatto a propria immagine e somiglianza.
Qual è la missione del nemico nella tua vita? È quella di toglierti la stima, di rubarti la gioia del cuore, di distruggere la tua sicurezza affettiva ed economica e di mandarti in rovina. Se non hai la forza dello Spirito Santo dentro di te, la tua reazione al male che ti si fa è: occhio per occhio e dente per dente. Ecco perché bisogna essere veramente uomini e donne di autentica preghiera perché il nemico non sia odiato, ma perdonato e amato.
Perché bisogna amare il nemico? Perché conosca l'amore e si salvi dall'inferno. Quando il nemico si meraviglia che tu lo perdoni di vero cuore, egli ti chiederà: "Non capisco perchè mi perdoni sempre!". E tu gli risponderai prontamente: "Perché sono figlio di Dio che è sempre pronto a perdonarmi quando sono cattivo!". La tua risposta ha il potere soprannaturale di fargli capire cos'è l'amore e indurlo così alla conversione del cuore.
L'odio è un sentimento così negativo e distruttivo che, a lungo andare, ti procurerà una malattia fisica e anche mentale. E se muori con l'odio nel cuore, andrai diritto all'inferno.
Chi, oggi, è il nemico che devi perdonare e amare? Chiedi allo Spirito Santo la grazia di perdonare. Prega anche per il tuo nemico. Se perdonerai, nel giorno di Pasqua sentirai una gioia soprannaturale dentro di te. Non dirmi: "Non odio il mio nemico, ma per me è come se fosse morto. L'indifferenza è peggiore dell'odio.
Amen. Amen.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)
Se vuoi fare un cammino di conversione, leggi i seguenti libri di P. Lorenzo: L' AMORE GUARISCE...CHE IO VEDA, SIGNORE... COMODITÀ O COMUNITÁ?... SOLO A SOLO... VIENI, SPIRITO SANTO!.. APRITE LE PORTE A CRISTO... per la Quaresima: LA CROCE DELL'EVANGELIZZAZIONE (VIA CRUCIS). Per richiederli, telefona o manda un whatsapp ai seguenti numeri: 331 3347521 - 3493165354 - 3388265226.
(Per gentile concessione dei Padri Vocazionisti vi riproponiamo i Granellini del 2018)

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search