I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

ASD

Basket, sconfitto il Murialdo a Palermo

Partita Uisp, campionato di promozione, 22 gennaio 2020 -

Cus Palermo - Murialdo Cefalù 73-61.
Tabellino: Rigatuso,7 - Campolattano,23 - De Lise,6 - Di Bianca,2 - Saccà,6 - Mezzapelle,7 - Cucè,2 - Racilio,4 - Laplena,4 - Fiduccia,3
Perde male a Palermo la squadra di Cefalù. Il Cus, composto soprattutto da giovani che hanno corso per tutti i 40 minuti e hanno saputo creare serie difficoltà alla squadra di mister De Lise, con una asfissiante difesa ad uomo.
La squadra cefaludese non è riuscita ad orchestrare una buona manovra di attacco se non nel primo quarto di gioco, frazione nella quale era riuscita ad avvantaggiarsi di 8 punti.
A questo punto la insufficiente difesa, prima a zona poi ad uomo, del Murialdo è finita con il crollare con i contropiedi ed i tiri dalla lunga distanza del Palermo.
E cosi il Cus Palermo prendeva sempre più coraggio e rafforzava la difesa facendo cadere il Murialdo in una notte fonda.
Per inciso, anche l'incerto arbitraggio faceva innervosire gli atleti fino ad arrivare alla espulsione di Campolattano proprio nel momento in cui Cefalù producendo il massimo sforzo, a 7 minuti dalla fine della gara, riusciva a recuperare fino a -6.
"Siamo tornati a casa molto amareggiati per la sconfitta - dice l'allenatore De Lise - c'è la consapevolezza di dovere continuare a lavorare tanto. La squadra dopo le 2 vittorie nelle ultime 2 giornate sembrava più solida ed invece sono tornati ad aleggiare i fantasmi di inizio campionato e fanno ancora paura".

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search