I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Notizie

Raccolta differenziata rifiuti - Appello del Sindaco

Raccolta differenziata: “DifferenziAMO Cefalù"

Cari concittadini,
In primo luogo desidero complimentarmi con coloro che, da privati o come categorie produttive, stanno dimostrando di aver raccolto il mio appello al senso civico contribuendo alla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.
Nonostante le innumerevoli difficoltà derivanti dalla delicata fase di transizione tra la la gestione della società “ATO Ecologia e Ambiente” e l'avvio, a partire dal 1 ottobre, dell’attività delle società Multiecoplast-Caruter che si è aggiudicata la gara pubblica, i risultati, fin qui ottenuti, sono confortanti e lasciano ben sperare.
Perché ciò avvenga bisogna che tutti facciano uno sforzo maggiore per migliorare e aumentare sempre di più la percentuale di raccolta differenziata.
Insieme possiamo e dobbiamo conseguire l'obiettivo di portare Cefalù, città internazionale per definizione, alle stesse percentuali medie di raccolta delle città europee.
Lo dobbiamo all’ambiente, lo dobbiamo a noi stessi, lo dobbiamo ai nostri figli.
Per questi motivi ritengo mio dovere fare appello, di nuovo, al senso civico e all’orgoglio di tutti.
Il problema dei rifiuti in Sicilia è gravissimo. Le ultime discariche ancora in funzione sono prossime alla chiusura e, proprio per questo motivo, la Regione, con apposito decreto, ha autorizzato il nostro Comune a conferire il quantitativo minimo al giorno di rifiuti.
A tutt’oggi, purtroppo, possiamo constatare come taluni non hanno ancora ben compreso quale danno viene arrecato alla nostra comunità se si continua ad essere insensibili al problema.
C’è ancora chi si ostina a gettare rifiuti ovunque sfidando la legge e il vivere civile, vanificando gli sforzi che si stanno facendo per garantire il decoro urbano.
In modo particolare, mi rivolgo, infine, alle attività commerciali, invitandole a incrementare gli sforzi per agevolare la raccolta differenziata, specialmente in questo periodo di alto afflusso turistico.
La città appartiene a tutti.
Abbiamo il dovere di tutelarla e di preservarne la bellezza che tutto il mondo ci riconosce.
Mi appello, dunque, alla sensibilità e al senso civico di ognuno affinché ci sia piena collaborazione per far diventare Cefalù una autentica comunità solidale nella quale ognuno possa essere fiero di contribuire ad un benessere frutto di una crescita sana, rispettosa dell’ambiente e nutrita di condivisione sociale e partecipazione solidale.
È necessario che ognuno compia la sua parte per far diventare Cefalù un comune “riciclone”:DIFFERENZIAMOCI
dall’inciviltà e dall’egoismo, dimostriamo di essere una comunità unita sui valori della civile convivenza e nel rispetto della bellezza che l’opera del buon Dio e delle generazioni passate hanno consegnato a Cefalù.
Accogliamo questa sfida nell’interesse di tutti.
Grazie di cuore.
Il Sindaco
Rosario Lapunzina
Per ulteriori informazioni, chiarimenti e/o segnalazioni chiamare il seguente numero 800208129 o scrivere al numero whatsapp 3356315676.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search