Notizie

In Versi - Tarallucci e Vinu

Vulievinu canciari

tanti liggi mali fatti
pi putiri cunsulari
tanti cori afflitti
liggi fatti ra comunita'
pi schiavizzari l'umanita'.

Firuciusu ri chisti ggenti
all'antu a travagghiari
spirava ca di lì priputenti
nun si facevinu accattari
parravinu di onesta'
di ggiustizia e libberta'

ora p'amuri ru cumannu
iddi ficiru 'n'alleanza
e siminannu odiu e ddannu
penzinu pi la propria panza
e p'amuri di lu putiri
u populu continua a suffriri.

Unni sunnu ddi 'mprummisi
fatti a ggenti srati srati
vanniati pi misi e misi
arricchuti cu tanti vasati
pi sterminari a poverta'
e rridari o populu ddignita'.

Mai cu cchiddi cunnannati
mai cu cchiddi ri bbibbianu
ora inveci 'nzemi vi spurpati
i carni nosri a sucu no tajanu
e tutti i malifatti scupirchiati
ca panza china vi li scurdati.

Bbanchi falluti, migranti
u tagghiu ri parlamentari
aiutu a la povira ggenti
ddiritti menu tassi ri pavari
ora tuttu ddu granni casinu
finiu' a tarallucci e vinu.

L'onestu cittadinu cci spirava
di rriciviri cchiu' rrispettu
e mai iddu s'aspittava
d'aviri stu duluri 'mpettu
di viriri lu cani cu lu jattu
manciari na lu stissu piattu.

Franco Catalano

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search