Notizie

Accettare le scuse

SAPER ACCETTARE LE SCUSE DEL PROSSIMO - Mercoledì 21-10-2020

Il perdono guarisce le ferite. Può anche lasciare delle cicatrici ma esse non fanno più male. Le cicatrici dell'anima non devono essere il ricordo delle ferite e delle offese ricevute ma devono essere piuttosto il ricordo del perdono donato o ricevuto.
Il perdono fa parte della vita di Dio in noi. Chi lo pratica ha il cuore tranquillo ed in pace. Chi perdona, produce molti frutti di bontà, mitezza ed armonia. Riesce a dare tutto a Dio perché ha già dato al fratello quello che più gli è costato, il perdono.
Aderire alla sfida di accettare le scuse del prossimo significa che questo deve succedere nel nostro cuore ancor prima di esprimersi in gesti e parole.
Chi raggiunge la grazia di saper perdonare, comprende il significato di un gesto d'amore che copre una moltitudine di peccati.
Apolonio Carvalho Nascimento
Lc 12,39-48: «Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora viene il ladro, non si lascerebbe scassinare la casa. Anche voi tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo».

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search