Notizie

Chi si esalta, sarà umiliato...

“Perdere tutto, tutto, tutto per inabissarci nella volontà di Dio

nell’attimo presente. Così avremo Dio solo e Lo ameremo con tutto il cuore. Sì, perché qui in terra è tutto affare di cuore: il cuore ti tradisce, il cuore ti distrae, il cuore ti salva, a seconda di ciò che esso ama”. (Chiara Lubich) - da Città Nuova
2 Marzo 2021 - CHI SI ESALTERÀ, SARÀ UMILIATO E CHI SI UMILIERÀ, SARÀ ESALTATO (Mt 23,12)
Noi siamo niente per noi stessi ma in Dio siamo tutto e tutto possiamo nel suo amore.
Riconoscere l'azione di Dio nella nostra vita ci fa umili testimoni della sua forza, della sua sapienza, e ci fa vivere solo delle sue infinite grazie.
Non consideriamoci autori del bene ma riconosciamoci come suoi strumenti. Non siamo neppure l'origine dell'amore ma agiamo sotto il suo impulso.
Essere umili non è negare se stessi e sottomettersi agli altri. Essere umili è sapere che siamo uguali dinanzi a Dio e che siamo tutti creature sue, uguali in diritto e in dignità.
Essere umili è sapere che l'amore è tutto e noi siamo niente. Ma il niente pieno d'amore è luce per il mondo.
Apolonio Carvalho Nascimento
Mt 23,1-12: <<Chi tra voi è più grande, sarà vostro servo; chi invece si esalterà, sarà umiliato e chi si umilierà sarà esaltato>>.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search