I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

Il Granellino 8-4-2019 Io sono la Verità

Lunedì 8-4-2019 (Gv 8,12-20)

GESÙ non è un ripetitore d'insegnamenti tramandati da maestri vissuti prima di Lui. Gesù iniziava i suoi insegnamenti dicendo: "In verità, in verità, Io vi dico",
Per questo motivo un giorno Egli gridò: "Io sono la Verità".
Se vuoi sapere chi sei tu, qual è il senso della vita, perché c'è dolore nel mondo, chi è Dio, cos'è l'amore, qual è la vera morte, perché l'uomo è fortemente inclinato al male, come si sconfigge il male, cosa c'è dopo la morte fisica, di chi devi aver paura, chi ti può salvare dall'ignoranza di Dio e dal buio della disperazione, non farti istruire dai filosofi, sociologi, psicologi, astrologi e antropologi, ma da Gesù Cristo che ha detto: "Io sono la luce del mondo".
Solo chi ti ha creato e ti ha redento può illuminare la notte della tua esistenza umana. Accogli allora Gesù nel tuo cuore e non camminare più nella tenebra.
Sant'Agostino cercava il senso della vita negli studi filosofici, nelle scienze umane e negli innumerevoli amori umani che ebbe, ma non lo trovò. Trovò la vita e la verità quando cominciò ad ascoltare Gesù Cristo. Anch'egli, come i primi cristiani, cominciò a dire: "Gesù è il Signore!". Molti intellettuali, filosofi e scienziati sono disposti a credere in Gesù solo come uomo, ma non come Dio che si è incarnato nel seno di Maria per essere Luce di salvezza per l'umanità. Gesù è la Parola del Dio vivente che si è incarnato, morto risorto per togliere l'uomo dall'ignoranza di Dio e per dare all'uomo i mezzi per vivere come figli di Dio.
Chi è Gesù Cristo per te, per te che frequenti la Chiesa? Molti cattolici credono in Gesù Cristo come Uomo-Dio, ma solo con la bocca non con il cuore perché non instaurano mai una relazione vivente e personale con Lui. Per molti cattolici Gesù non è il Vivente, ma un'idea. Come i discepoli di Emmaus questi cattolici camminano tristi e angosciati lungo il percorso dell'esistenza umana perché credono che la vita di Gesù è finita con il Venerdì Santo, senza credere realmente che Cristo è il Risorto.
Chi non accoglie Gesù Risorto non è un cristiano e vive male perché vive senz'amore.
AMEN AMEN.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

SOLO a SOLO, CHE IO VEDA, SIGNORE! e LA PERLA PERDUTA sono libri di P. Lorenzo che trattano il tema della preghiera. Per richiederli, chiama ai questi numeri: 331 334 75 21 - 349 316 53 54.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search