I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

Il Granellino di senape - La superbia

Il Granellino di senape - La superbia - Sabato 10-8-2019 (Gv 12,24-26)

Amare è morire. È morire al proprio io. Il nostro io non vuole morire al peccato di superbia.
Come si manifesta la superbia? Se ti senti migliore degli altri, sei superbo. Se disprezzi chi non è come te, sei superbo. Se non chiedi perdono per aver fatto soffrire qualcuno, sei superbo. Se ti rifiuti di perdonare, sei superbo. Se non chiedi aiuto nelle tue necessità, sei superbo. Se credi che il bene che fai è grazie alle tue capacità umane, sei superbo. E Dio umilia i superbi.
Il nostro io non vuole morire al peccato dell'avarizia. Se non dividi quel poco o molto che hai con chi non ha niente, sei avaro. Se vuoi accumulare danaro solo per te stesso, sei avaro. Se presti danaro con interesse, sei avaro. Gli avari vivono e moriranno con il volto diffuso di tristezza. Dio ama chi dona con gioia.
Il nostro io rifiuta di morire al peccato della violenza. Non vogliamo essere sottomessi a nessuno. Pensiamo che con la prepotenza possiamo ottenere tutto e avere un dominio su tutti. Pensiamo stoltamente che i miti sono deboli. Ma Dio ama i mansueti e dà loro il potere soprannaturale di conquistare il cuore umano.
Il nostro io non vuole morire al peccato dell'egoismo. Io esisto e nessun altro. Io posso dare fastidio per stare comodo ma guai a chi si permette di scomodarmi. Tutti devono essere pronti a venire incontro ai miei bisogni, ma i bisogni degli altri non mi interessano.
Imitiamo San Lorenzo martire, il quale,per amore di Gesù Cristo, dimentica se stesso per mettersi a servizio non dei ricchi e dei potenti di questo mondo, ma dei poveri che il mondo scarta. Nonostante che siano passati molti secoli dalla sua morte, viene ricordato come un grande benefattore dell’umanità.
L'io senza Dio è la rovina della società. L'io con Dio fa grandi cose.
Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Vuoi crescere nella fede? Leggi i seguenti libri di P. Lorenzo: LA PERLA PERDUTA... L’AMORE GUARISCE... IL GRANELLINO... HAI FEDE? Per richiederli, telefona ai seguenti numeri: 3313347521‬ - ‭3493165354.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search