Un granellino di senape

Ecco l'agnello di Dio - Il Granellino di senape

Ecco l'agnello di Dio - Il Granellino di senape - 3 gennaio 2020

(Gv 1,29-34) Nella gioventù hai fatto un grave peccato e, forse, per tanti anni non sentivi il peso di questo grave peccato sulla tua coscienza. Poi, in età matura, hai cominciato a comprendere che quel peccato era grave e hai cominciato a frequentare gruppi di preghiera, a fare pellegrinaggi e gesti di elemosina , pensando di essere liberato dal tuo senso di colpa, ma ti sei sempre sentito schiacciato dal tuo peccato.
Questo perchè non capivi quello che San Giovanni Battista dice nel Vangelo di oggi: "Ecco l'agnello di Dio che toglie i peccati del mondo". Sì, nel tuo caso c'era una sola cosa da fare ed era quella d'inginocchiarti davanti a Gesù gridando dal profondo del cuore: “Signore, per il tuo sangue innocente versato sulla croce e per la tua infinita misericordia abbi pietà di me peccatore e purificami dal mio peccato!".
Se tu avessi fatto questo, Gesù ti avrebbe tolto il tuo peccato. È grazie al Sangue di Cristo che noi veniamo purificati dai nostri peccati e non per i digiuni o i pellegrinaggi che si fanno. Queste cose bisogna farle solo come gesti di ringraziamento per il perdono che abbiamo ricevuto gratuitamente. Non si può gustare il perdono di Dio se non crediamo che Gesù è morto ed è risorto per il perdono dei peccati. I pagani pensano che offrendo o, meglio, sacrificando un agnello sull'altare ottengano il perdono dei peccati. Non è affatto così. Il Sacramento della penitenza dev'essere vissuto con questo atto di fede: Gesù è il mio perdono e la mia pace.
Non basta poi vomitare i peccati davanti al sacerdote per essere purificati da essi. C'è bisogno dell'atto di fede che Cristo è l'agnello che si è sacrificato per il perdono dei peccati. Se non si fa questo atto di fede, il penitente si sentirà sempre oppresso e schiacciato dal peso dei suoi peccati.
Amen. Alleluia.
(PadreLorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

SEMI DI AMORE è un libro di Padre Lorenzo che raccoglie IL GRANELLINO di un anno.
Per richiederlo, chiamare ai seguenti numeri: 3313347521‬ - ‭3493165354.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search