I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

Zebedeo, Il Granellino di senape

Zebedeo, Il Granellino di senape - Martedì 14-1-2020

(Mc 1,14-20) "Ed essi lasciarono il loro padre Zebedeo nella barca con i garzoni e lo (Gesù) seguirono", dice l'evangelista. Ho davanti ai miei occhi Zebedeo fortemente indignato sia verso Gesù che verso i suoi figli.
L'indignazione di Zebedeo è causata dal fatto che ora si vede solo a condurre l'azienda di famiglia. Giacomo e Giovanni erano giovani e forti. Essi, con la loro giovinezza, forza ed intelligenza, avevano reso l'azienda più grande e produttiva. Zebedeo era pieno di orgoglio nel vedere che l'azienda che lui aveva iniziato da giovane era diventata più grande. Ora non sopporta che i figli lo abbiano lasciato solo a portare avanti l'azienda per seguire un predicatore dal fascino irresistibile. È arrabbiato, non solo verso i due suoi figli, ma anche verso Gesù di Nazaret che da molti è stimato come un grande profeta mandato da Dio, mentre da altri è considerato un impostore. Giacomo e Giovanni sono così attratti da Gesù di Nazaret che hanno la forza di lasciare il padre e il lavoro che li avrebbe resi ricchi.
Sono certo, però, che, prima di lasciare gli affetti familiari e la sicurezza del lavoro, avevano visto, incontrato e ascoltato Gesù molte volte.
Una volta convinti della personalità di Gesù, non esitano a lasciare tutto e tutti per accogliere l'invito di Gesù. Per seguire Gesù bisogna conoscerlo personalmente. Chi veramente ha incontrato Gesù e viene chiamato a seguirlo, il padre, la madre, i fratelli e il lavoro non occupano più il primo posto nel suo cuore.
Per Gesù si è anche disposti a rinnegare se stessi, cioè la propria vita. E tu...cosa o chi hai rinunciato per seguire Gesù? Quanti cristiani sono profondamente scontenti perché non si decidono ancora di seguire Gesù fedelmente e totalmente. Hanno un cuore diviso. Un cuore diviso negli affetti è un cuore infelice.
Amen. Alleluia.
(Padre Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

SEMI DI AMORE E COMUNITÀ O COMODITÀ sono libri di Padre Lorenzo che aiutano i lettori a comprendere che è bello seguire Gesù. Per richiederli, telefonare ai seguenti numeri:
3313347521 - 3493165354

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search