I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

La Sacra Scrittura - Il Granellino di senape

La Sacra Scrittura - Il Granellino di senape - Sabato 18-1-2020(Mc 2,13-17)

"Nessuno è giusto (santo)”, dice la Sacra Scrittura. Eppure ci sono molti frequentatori di chiese che si sentono santi proprio come il Fariseo della parabola che diceva a Dio di essere giusto. Chi si vede giusto è cieco e non vede la trave che sta nel suo occhio.
Chi si crede giusto disprezza chi non è come lui. Molti Farisei e Scribi, perché presumevano di essere giusti, non solo disprezzavano i pubblici peccatori, ma anche Gesù che mangiava e beveva con loro. Essi dicevano: "Come Gesù di Nazaret può essere un uomo di Dio, se se la fa con la feccia della terra?".
Ecco perché non credevano in e a Lui. Questi Farisei e Scribi, pur essendo lettori della Sacra Scrittura, non avevano mai capito che Dio è buono e grande nell'amore e lento all'ira e che non vuole la morte dei peccatori, ma che si convertano e vivano.
La missione di Gesù è stata proprio quella di chiamare l'uomo a convertirsi. Perciò Gesù, in quel famoso dialogo notturno con Nicodemo, disse: “Dio ha tanto amato il mondo da dare il Suo Figlio unigenito perché chi crede in Lui abbia la vita eterna".
Per questo motivo, oso dire che la Chiesa è un ospedale dove i malati (i peccatori) vengono accolti, curati e salvati dalla misericordia di Gesù Cristo, il Medico che ha il potere di guarire ogni sorta d'infermità.
Attenzione, però! Gesù è misericordioso con chi vuole guarire, ma non pratica il buonismo. Gesù è un chirurgo che taglia un membro ammalato del corpo senza misericordia!
Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

CARO DON ... è un nuovo libro di Padre Lorenzo. È un regalo da fare ai Sacerdoti giovani. SEMI DI AMORE e COMUNITÀ O COMODITÀ sono libri di Padre Lorenzo che aiutano i lettori a comprendere che è bello seguire Gesù.
Per richiederli, telefonare ai seguenti numeri: 3313347521 - 3493165354.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search