I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

Il Granellino

23-9-2018 (Mc 9,30-37)

Dove ci sono adolescenti, giovani, adulti e anziani che non sono ricolmi dello Spirito Santo, dimorano gli spiriti immondi di rivalità, arrivismo, sopraffazione e prepotenza. Ecco perché in molte famiglie, comunità religiose e parrocchiali i membri non vivono in pace tra di loro. L'uomo che non è dimorato dalla pace di Dio è sempre pronto a lottare per non stare sottomesso a nessuno. Non dorme la notte per escogitare un qualcosa per non essere messo da parte. Così, al mattino, in famiglia, in parrocchia ci si alza dal letto con il proposito di essere croce per gli altri. In ambienti cristiani ciò non dovrebbe accadere, ma, purtroppo, sappiamo che certi ambienti religiosi sono come covi di vipere che si mordono mortalmente.
Chi ha deciso di comandare usa ogni mezzo per arrivare al posto di comando. A volte si usa anche la calunnia per screditare l'avversario. Questo non capita solo nel mondo dove non si conosce Gesù Cristo, ma anche nelle famiglie e negli ambienti religiosi dove si parla di Gesù, ma non si vive di Gesù che ripete a noi cristiani: “Il Figlio dell'uomo non è venuto per essere servito, ma per servire". La frase più frequente che ascolto negli ultimi tempi è: "Non voglio essere il servo o la serva di nessuno".
Questa domenica Gesù Cristo ci esorta ad essere come neonati se vogliamo diventare strumento di amore e unità dove viviamo e operiamo. Il neonato infatti non nutre nessuna ambizione. Non è violento. Non è invidioso. Non è possessivo. Non calunnia. Non si adira. Non si vendica. Non tiene conto del male ricevuto. Non si sente inferiore o superiore a nessuno. Non disprezza nessuno. Accoglie l'amore che gli viene dato
Non è classista. Non è ipocrita. È puro di cuore.
Il neonato è tenerezza. Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

P.S. Sono lieto di annunciarvi che è pronto il terzo volume della raccolta de IL GRANELLINO dal 16 maggio 2017 al 16 maggio 2018. È un regalo da farsi e da fare. Per richiederlo, telefonare ai seguenti numeri:331 3347521‬ - ‭349 316 53 54.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search