I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

Un granellino di senape

A frutto i talenti - Il Granellino di senape

A frutto i talenti - Il Granellino di senape - Martedì 25-2-2020

(Mc 9,30-37) Non c'è niente di male nel voler essere il primo nella vita familiare, sociale ed ecclesiale. Il Signore vuole che noi mettiamo a frutto i talenti che ci ha dato con il dono della vita e della fede.
Chi ha deciso di essere primo nell'ambiente in cui vive deve chiedersi quali sono le motivazioni che lo spingono ad essere primo.
Se non cerchiamo di glorificare Dio e di beneficare il prossimo, le motivazioni potrebbero essere queste:
(1) L'ambizione di essere stimato, esaltato e glorificato dalla gente come persona brava, sapiente e intelligente. Ciò procura un grande piacere all'io. Per questo motivo la persona ambiziosa non è disposta a rivelare e condividere il segreto del suo successo per paura che qualcuno potrebbe diventare migliore di lui.
Non siamo chiamati ad essere bravi, ma buoni. A cosa serve per la vita eterna essere stimato scienziato e poi andare all'inferno?
(2) La seconda motivazione che è quella più cattiva è di avere il potere di comandare per poter decidere cosa fare di una persona. Il comando senza l’amore cristiano è diabolico. Comandare è dire, a volte con tono minaccioso, a persone: "Vieni qui...vai là...fai questo e fai quello”.
Il comandare è piacevole all'uomo ambizioso. Ecco perché spesso per arrivare ad essere il primo usa anche mezzi disonesti, ma, come mi piace dire, chi briga per arrivare a comandare è destinato a cadere con la bocca nella polvere.
Il Signore abbassa i superbi e innalza gli umili, dice la Parola di Dio.
Chi ha orecchio per intendere intenda.
Amen. Alleluia.
(P. Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

LA CROCE DELLA EVANGELIZZAZIONE, CHE IO VEDA, SIGNORE! e LE DUE VIE sono libri di Padre Lorenzo che aiutano i lettori a vivere una Quaresima di vera conversione.
Per richiederli, telefonare o mandare un messaggio con indirizzo completo ai seguenti numeri: 3313347521 - 3493165354.

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search