Un granellino di senape

Il Granellino di senape - Mitezza ed umiltà

IL GRANELLINO - (Mt 4,18-22) - 30-11-2020

"Venite dietro a me" Gesù dice ai suoi primi discepoli. Il maestro, come il pastore che guida il gregge, va sempre avanti perché deve insegnare e il discepolo dietro. Si va a scuola per imparare. Per imparare ci vuole una grande virtù che si chiama umiltà. Bisogna dire che oggi nella Chiesa ci sono molti professori e pochissimi maestri. Il maestro più che insegnare con la parola come fanno tanti professori insegna con la vita.
Mi ricordo che nei primi giorni della scuola elementare il maestro prendeva la mia mano e mi aiutava a scrivere le vocali. Quanta pazienza aveva il mio maestro soprattutto con gli alunni che erano dotati di poca intelligenza. Io ero uno di questi. Quanta pazienza avrà avuto il MAESTRO con i suoi primi discepoli che erano rozzi, sgarbati e ignoranti, ma buoni di cuore! Perciò Gesù li scelse!
La prima caratteristica del maestro dev'essere proprio la pazienza. Il Maestro per eccellenza spesso diceva ai suoi discepoli: "Imparate da me che sono mite ed umile di cuore". Quante volte nella mia vita sacerdotale ho insegnato solo con la parola e non con l'esempio! Ho insegnato a pregare con la parola, ma non con l'esempio. Ho insegnato a digiunare con la parola, ma non con la vita. Ho insegnato ad amare con la parola, ma non con la vita. Ecco perché raramente ho potuto dire alle persone: "Venite dietro a me e vi mostrerò praticamente che significa essere cristiani nella mente e nel cuore!". Ora capisco perché il MAESTRO ha voluto che io ritornassi nel luogo dove ho trascorso i primi anni della formazione dopo 55 anni per imparare a vivere le due virtù fondamentali della vita cristiana che sono la mitezza e l'umiltà. Quanta mitezza e umiltà ci vuole in questa comunità parrocchiale per attirare uomini e donne ad essere discepoli di Gesù.
"Signore, insegnami la mitezza e l'umiltà", oggi è la preghiera che rivolgo a Gesù. Amen.
Amen. Alleluia.
(Padre Lorenzo Montecalvo dei Padri Vocazionisti)

Seguici su

Seguici sui Social

Questo sito non è una testata giornalistica, viene aggiornato senza periodicità definita. Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 e delle legge L. 47/1948.
© 2019 Murialdo Sicilia. All Rights Reserved.Development by G.M. e C.A.B.

Search